• the-challenge1
  • the-challenge-2
  • the-challenge-3
  • the-challenge-5
  • the-challenge-4

Film vincitore del Premio Speciale della Giuria Ciné+ Cineasti del presente al Festival del Film Locarno 2016

SINOSSI

La caccia col falco vanta oltre 40 secoli di storia. In Occidente fu la passione dominante dell’aristocrazia medioevale, mentre mantiene inalterato il suo prestigio nella cultura araba contemporanea. Tre anni d’osservazione sul campo per catturare lo spirito della tradizione, che permette a chi la pratica di mantenere ancora oggi un rapporto stretto con il deserto, in un contesto altrimenti dominato dalla vita urbana. La guida nell’attraversamento di questa soglia è un falconiere che sta portando ad un importante torneo in Qatar i suoi falchi da competizione.  Nella luce zenitale di uno spazio spoglio, tra parabole e collisioni di oggetti del desiderio, il film racconta uno stralunato «week-end nel deserto» intercettando microcosmi tecnologici e antropologici sospesi, come il falco, sulla deriva irreversibile degli immaginari.

 

IL REGISTA

ancaraniYuri Ancarani nasce nel 1972 a Ravenna. Le sue opere nascono da una commistione fra cinema documentario e arte contemporanea. I suoi lavori hanno partecipato ai più importanti festival, tra cui Venezia, IFFR Rotterdam, IDFA, Hot Docs, Cinéma du Réel, Full Frame Documentary Festival, e sono stati esposti in musei nazionali ed internazionali, tra cui: 55 Biennale di Venezia, Museo MAXXI (Roma), Museo Marino Marini (Venezia), R. Solomon Guggenheim Museum (New York); Prague Biennal 5 (Praga); Galleria ZERO (Milano); N.O. Gallery (Milano).

CREDITS

Regia: Yuri Ancarani
Montaggio: Yuri Ancarani
Suono: Mirco Mencacci
Musica: Lorenzo Senni, Francesco Fantini
Paese: Francia-Italia-Svizzera 2016
Lingua originale: Arabo
Prodotto da: La Bête (FRA), Ring Film (ITA), Atopic (CHE)
Produttore Associato: Dugong Films (ITA)